GRAN MANGIATA DI PESCE AL PULCINELLA DI SENIGALLIA

Dal 27-10-2019 al 27-10-2019

Quote:

QUOTA INDIVIDUALE di PARTECIPAZIONE euro 80,00 (con minimo 45 partecipanti)

Il programma:

UNO STRAORDINARIO MENU’ di PESCE CHE NON FINISCE MAI di STUPIRE PER IL RAPPORTO QUALITA’ PREZZO    - STUPENDAMENTE ADAGIATO SUL LUNGOMARE di SENIGALLIA GILBERTO SODDISFERA’ OGNI PALATO con il GRAN MENU’– QUANDO SI VA AL PULCINELLA SI ORDINA “IL GRAN MENU’ CERIMONIA “e si mangia fino a quando non dite basta!

PROGRAMMA di MASSIMA previsto 

Ore 6.00 inizio partenze per FANO ROMANICA, bellissima cittadina “non solo mare “, che con i suoi ca. 70.000 abitanti è la terza città più popolosa delle marche, dopo Ancona e Pesaro.  VISITA GUIDATA del centro storico di ca 2 ore prima del trasferimento alle 12.30 al PULCINELLA di Senigallia (KM 28) per essere a tavola alle 13.00 ca.       

 Il centro storico di Fano, ancora oggi in parte racchiuso all'interno della cinta muraria di epoca augustea, accoglie il visitatore con il suo monumentale Arco di Augusto, da sempre ingresso principale della città. Accanto all'arco si trova il nuovo Museo della Via Flaminia, vi sono installazioni multimediali che raccontano l'antica via consolare che collegava Fano a Roma.All'epoca medievale, invece, appartengono importanti edifici, come il Palazzo del Podestà, che ospita il Teatro della Fortuna, e la Cattedrale, che conserva un pulpito romanico di grande interesse e una cappella barocca affrescata dal Domenichino.  Al periodo di dominazione malatestiana, in particolare, sono legate le Tombe Malatestiane e il Palazzo Malatestiano sede dei Musei civici (Pinacoteca e Museo archeologico). La sezione archeologica conserva reperti preistorici, protostorici e romani rinvenuti nel territorio fra i quali alcuni bellissimi mosaici pavimentali di epoca romana. La Pinacoteca custodisce una preziosa raccolta di dipinti che vanno dal XIV al XX secolo, tra cui opere di Giovanni Santi, Reni, Guercino, Domenichino.  
Sempre ai Malatesta è da attribuire la costruzione della Rocca, edificata nel XV secolo quale principale baluardo difensivo della città. All'epoca rinascimentale risale la costruzione del Bastione del Sangallo, sul lato sud della cinta muraria, voluto dal Pontefice quale protezione dalle incursioni saracene.

 

RITROVI E PARTENZE: 

MEDOLLA portichetto banca BPER ore 6.15   - SAN FELICE CONAD ore 6.30- MASSA BAR RICCIO ore 6.40 – FINALE AUTOSTAZIONE ore 6.50 – PALATA Luna Rossa ore 7.00 CREVALCORE BAR ALOA ore 7.15 – SANGIO – Pensilina fronte pizzeria CARLO’S – 7.30

La quota comprende:

LA QUOTA COMPRENDE: viaggio in pullman GT – Pranzo GRAN MENU’ CERIMONIA incluso acqua, vino, sorbetto, caffè e digestivi della casa c/o ristorante PULCINELLA di MAROTTA di SENIGALLIA    - Visita con Guida di FANO– Le necessarie garanzie organizzative   a norma di legge – accompagnatore al seguito